Milan, Bruno: “Pioli sotto esame, ma la società non ritiene l’allenatore responsabile”

Milan zero titoli

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuta Giada Bruno, giornalista di allMilan.

Milan, Bruno: “Pioli sotto esame, ma la società non ritiene l’allenatore responsabile”

Quali saranno le probabili scelte di Pioli?

“Maignan tra i pali, con un Theo inedito al centro della difesa, Tomori, Calabria e Bartesaghi. Reijnders, Musahe e Loftus Cheek a centrocampo. In avanti Chukwueze, Pulisic e Jovic. Probabilmente, dopo l’esordio di Camarda, potremmo assistere anche a quello di Simic a gara in corso”

Che gara sarà contro il Frosinone?

“I ciociari sono la grande rivelazione di questo inizio di stagione. Affrontarli in un momento delicato come questo non sarà facile, anche se potrà essere un’occasione per risalire. Molti giocatori sono schierati in un contesto tattico non adeguato alle proprie caratteristiche, ma le scelte del tecnico possono dirsi obbligate visti i tanti infortuni”

L’allenatore rossonero può dirsi a rischio esonero?

“Rispetto alle altre volte, possiamo dire ci sia una attenzione differente. Il tecnico è sotto esame. Ci sono problematiche evidenti sotto il profilo della condizione atletica, anche se la società non ritiene l’allenatore responsabile. A contare, naturalmente, sono i risultati”

Queste dunque le parole di Giada Bruno, giornalista di AllMilan relative alla crisi dei rossoneri e del proprio allenatore, affacciandosi poi alla partita contro il Frosinone, che si disputerà questa sera alle 20.45 a San Siro. Il Milan è attualmente terzo in campionato, con 26 punti in classifica e con una sola vittoria nelle ultime 5 giornate di Serie A. La giornalista si è soffermata sull’ottima condizione della squadra ciociara e sulla possibile formazione dei rossoneri, che dovrebbero partire con Theo Hernandez in un ruolo inedito, quindi al centro della difesa, accompagnato da Tomori e con Calabria e Bartesaghi sulle fasce. Pochi cambi a centrocampo, mentre in attacco si rivede Jovic.

Scritto da: Marco Chiavazzo

LEGGI ANCHE

Serie A, quanti infortuni: da Osimhen a Dybala, l’elenco completo

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.