L’episodio: Un errore di Meret inchioda il Napoli contro il Real Madrid

meret-errore-real-madrid

Allo Stadio Santiago Bernabeu il Napoli affronta il Real Madrid di Carlo Ancelotti dopo la vittoria sana di Bergamo. La gara sin dalle prime battute ha regalato spettacolo grazie alla grande qualità in campo. Le grandi sfide si sa vengono decise dai grandi campioni, ma soprattutto dagli episodi e da un errore di Meret.

L’episodio: Un errore di Meret inchioda il Napoli contro il Real Madrid

Lo spartito della gara in Spagna era prevedibile, ma non scontato. Le grandi assenze della squadra di casa avrebbero invogliato chiunque ad aggredire la partita anche con i dovuti limiti tecnici. Gli azzurri sin dai primi minuti hanno fatto capire che questa sera per i blancos non sarebbe stata una semplice sfilata europea vista la necessità degli azzurri almeno del pareggio per passare agli ottavi di Champions League. Un lampo di Simeone porta la gara sul sorprendente 0-1 parziale. Però dopo appena 30 secondi viene reso sterile dalla palla dritta nell’incrocio dei pali di Rodrygo.

Il pareggio immediato, pesa sulla testa degli azzurri tanto da comportare attimi di sbandamento puro che portano alla rete del vantaggio dei padroni di casa con il colpo di testa di Bellingham su una palla pennellata da Alaba. Simeone e compagni seppur reagendo vanno negli spogliatoi con il punteggio che li vede sotto di una rete.

L’episodio: Un errore di Meret inchioda il Napoli contro il Real Madrid

La squadra di Mazzarri nel secondo tempo si trasforma per larghi tratti della gara in una squadra perfetta per affrontare il Real. L’assetto tattico con un Napoli corto, compatto come una molla fa in modo che l’avversario guardi il giro palla azzurro dandogli un fine delizioso con una rete d’altri tempi di Anguissa. Un gol che sa di storia, ma che non sembra assolutamente far felici gli azzurri. Vogliosi nel trovare il momento giusto per colpire il Madrid. Nonostante le occasioni azzurre il Napoli non passa in vantaggio.

E verso la fine della gara i reali tornano in se trovando in prima battuta un grande Meret. Che poco dopo verrà tradito da se stesso sulla rete del vantaggio blancos, il secondo della partita. Questa disattenzione tecnica del portiere azzurro oltre a far riflettere, mette sul binario della sconfitta una partita che sembrava poter avere un finale diverso. Nel finale il Napoli subisce la quarta marcatura da Joselu mettendo la parola fine sulla gara.

Christian Marangio

Leggi anche

Real Madrid, Ancelotti a Prime Video: “Gara equilibrata contro un buon Napoli”

 

 

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.