Inter, Parisio: “Non deve fare calcoli, vi dico i probabili undici”

Inzaghi conferma titolari

Gianni Parisio, giornalista di PassioneInter ha parlato dell’Inter e dei probabili undici che giocheranno contro il Torino a “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio. Di seguito, un estratto dell’intervista.

Inter, Parisio: “Non deve fare calcoli, vi dico i probabili undici”

Nulla di concreto sul coinvolgimento di Barella nella vicenda scommesse. La fonte, infatti, ha detto di essersi sbagliata sul suo nome…
“Sinceramente, oggi, tutti sembrano svegliarsi e voler calvare l’onda della notizia. Barella si è sfogato dicendo, anche usando termini coloriti nei confronti della redazione de La Verità, di non essere mai stato un giocatore d’azzardo e di voler tutelare anche la sua famiglia. La vicenda scommesse torna in auge nel calcio italiano, ma bisognerebbe evitare di coinvolgere persone estranee. È stato fatto un grosso buco nell’acqua, e mi fermo qui…”
Probabili scelte di Inzaghi?
“L’Inter non deve fare calcoli, anche se mercoledì ci sarà il match contro il Salisburgo. Bisognerà riprendere la strada del successo dopo il pareggio con il Bologna. Sommer sarà difeso da Pavard, De Vrij ed Acerbi. Darmian a destra, Dimarco a sinistra, Barella in vantaggio su Frattesi e Calhanoglu e Mkhitaryan a completare il centrocampo. Thuram e Lautaro in attacco”
Chi dovrà temere, l’Inter, dei granata?
“Visto il periodo del Torino, non c’è un giocatore in particolare da temere. È una gara da temere. I granata hanno ottenuto due sconfitte nelle ultime quattro partite, e bisognerà porre attenzione anche agli ex. L’Inter, però, dovrà fare attenzione soprattutto a sé stessa. La rimonta dei felsinei lo dimostra”

Pasquale Caldarelli

Leggi anche

Napoli, Meluso: “Vogliamo ritrovare lo spirito dello Scudetto. Fiducia in Garcia ma servono risultati. Su Osimhen ed Elmas…”

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.