Zaniolo, Salvione: “Avrebbe voluto una soluzione con il Milan, ma non c’è stato modo di trovare un accordo con il club giallorosso. Sull’offerta del Bournemouth…”

Pasquale Salvione, direttore della versione digitale de ‘Il Corriere dello Sport’, ha parlato di Zaniolo e la sua volontà di trovare una soluzione per andare al Milan e tanto altro a “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio. Di seguito, un estratto raccolto dalla redazione di IlSognoNelCuore.com.

Zaniolo, Salvione: “Avrebbe voluto una soluzione con il Milan, ma non c’è stato modo di trovare un accordo con il club giallorosso. Sull’offerta del Bournemouth…”

Zaniolo Milan Bournemouth

Commento sulle ultime di Zaniolo? “Il caso ha tenuto banco a Roma in questa settimana. Nicolò avrebbe voluto una soluzione con il Milan, ma non c’è stato modo di trovare un accordo con il club giallorosso. Quest’ultimo non ha voluto cederlo in prestito condizionato, ma avrebbe voluto una cessione a titolo definitivo. Zaniolo non era felice dell’offerta del Bournemouth, resterà alla Roma. Mourinho aveva già anticipato questo finale, dovrà gestire una situazione complicata. L’esclusione dalla squadra è una delle ipotesi per il futuro del ragazzo”. Analisi su Napoli-Roma? “La Roma vuole tentare di vincere. In questo 2023 il club giallorosso ha conquistato 10 punti, in correlazione ai 9 ottenuti dal Napoli. La Roma è una grande squadra, da tenere sicuramente in considerazione”.

Giudizio sulla condotta della Roma circa la questione Zaniolo? “Il club giallorosso ha dato dimostrazione di grande forza in questi anni di gestione. Senza che girasse la minima voce, la proprietà ha ingaggiato Mourinho per la panchina. La società Friedkin ha lasciato parlare i fatti, ha condotto i giallorossi alla vittoria della Conference senza ulteriori problemi. In questa gestione del caso Zaniolo, il presidente è sceso in campo ed ha trattato con il Bournemouth, ma poi le trattative si fanno in tre. È mancato il sì del calciatore, continuerà alla Roma in un contesto complicato. Tuttavia, la presenza di Mourinho può giovare alla causa, magari riuscendo a gestire la figura di Zaniolo anche davanti ai tifosi. Non è ancora detta l’ultima parola”.

Juventus, Salvione: “Vi dico le ultime sulle possibili penalizzazioni”

Lotta Champions? “Mi sorprenderebbe se Milan ed Inter non arrivassero tra le prime quattro squadre. C’è un bella lotta Champions in corso, aperta ed interessante tra Roma, Lazio ed Atalanta. Non mi aspetto crolli da parte delle milanesi, le quali alla lunga possono riprendere il loro cammino dopo questo periodo negativo. Roma e Lazio stanno facendo bene, si giocheranno il quarto posto”. Ulteriore penalizzazione alla Juve? “Ci sono tre fronti. Il primo è legato alla ricorsa del Collegio di Garanzia del Coni sulla prima penalizzazione della Juve. Dopo la divulgazione delle motivazioni non ancora note, ci sarà questo primo ricorso già preannunciato dal club, bisognerà conoscere l’esito. Ovviamente sono in corso alcune indagini sulla cosiddetta manovra stipendi, sia sul fronte legato al club sia sul fronte legato ai calciatori.

Sul club bisognerà fare delle previsioni istantanee, anche se al momento non è possibile. Bisognerà poi capire quali saranno le sanzioni che potrebbe richiedere il procuratore Chinè. Sul fronte giocatori, invece, probabilmente sarà necessario capire quali saranno le loro responsabilità e capire le loro posizioni. Fare delle previsioni non è semplice, l’unica certezza è rappresentata dalla divisione di questi tre fronti, i quali dovranno seguiti nei prossimo mesi. Il primo legato al Collegio di Garanzia per la prima penalizzazione, poi quali saranno le scelte della Procura per questi altri due fronti legati alla manovra stipendi”.

Pasquale Caldarelli

Leggi anche

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.