Il Pomigliano cede nel finale, è una sconfitta con il Napoli United

Pomigliano Napoli United

Nella sedicesima giornata del girone A di eccellenza, presso lo Stadio Vittorio Papa di Cardito, si è disputata la gara notturna tra il Pomigliano Calcio 1920 e il Napoli United. Gli ospiti, raccolgono un prezioso 2-1, con cui allungano sui granata .

Il Pomigliano cede nel finale, è una sconfitta con il Napoli United

Amara sconfitta dunque per il Pomigliano, che nella sfida casalinga contro il Napoli United subisce la rimonta nei minuti finali.

Nonostante il lungo possesso palla degli ospiti, la prima occasione è a tinte granata. Al nono una apertura a destra pesca Sessa;tra i migliori in campo. Il numero 11, dopo un primo controllo difficoltoso, prova il tiro al volo che termina di poco al lato.

Al ventesimo rispondono gli ospiti. Un cross da punizione viene deviato e permette il colpo di testa di Diakaby. Sfera che esce di centimetri.

Al minuto 25 e’ ancora il Napoli United a sfiorare il gol. Sugli sviluppi di una punizione, un tiro diviene il suggerimento ideale per il difensore a rimorchio sul secondo palo. Ma il facile tap-in non riesce ed il risultato permane in parità.

Il Pomigliano cede nel finale, è una sconfitta con il Napoli United

Al minuto 40 arriva, però, il gol granata. Cross di Ragosta dalla sinistra, colpo di testa e rimpallo che favorisce la respinta vincente di Liberti.

Al minuto 44, il Napoli United sfiora il pareggio. Una conclusione dalla sinistra dell’area sfiora il palo e si spegne sul fondo.

Ad inizio ripresa è Arario a provare il pareggio. Su una punizione defilata il giocatore ospite prova ad aggirare la barriera e sorprendere un Torino come sempre pronto; una vera garanzia per i granata.

Il secondo tempo vede un Pomigliano attento e cauto nella gestione del risultato, seppur improduttivo in avanti. Abayian ci prova, ma non va in rete.

Al minuto 63 lo United va ancora vicino al pareggio. Una punizione da distanza siderale assume una strana traiettoria che quasi sorprende il portiere granata. Torino riesce comunque nel riflesso vincente.

Al minuto 67 e’ ancora l’estremo difensore di casa a salvare su un colpo di testa avversario.

La spinta dello United si fa forte e la difesa granata comincia a vacillare.

Al minuto 80 gli ospiti siglano il gol del pareggio con Renelus.

Al 90′ lo United ci riprova e va ancora vicino al goal con un colpo di testa di poco fuori.

Dopo due minuti, Ragosta viene servito in posizione favorevole per l’uno contro uno con il portiere avversario. Il difensore, però, recupera con corsa notevole, grazie anche al precario equilibrio del dieci che scivola poco prima dell’uscita del portiere.

Al minuto 94 giunge la rete del sorpasso da parte dello United. Arario sigla il goal definitivo.

La partita termina dunque con la sconfitta del Pomigliano, in una gara importante. Lo scontro diretto andava sicuramente vinto, ma il campionato è lungo ed i granata hanno dimostrato di poter colmare qualsiasi distanza. Testa, dunque, ai prossimi impegni, con ancora tanti punti in palio.

Tabellino

POMIGLIANO: Torino, Rosolino, Festa (23′ st Visconti), Di Napoli, Campanile, Fiorillo, Chironi (43′ st Veneruso), Liberti (50′ st Sepe), Abayian, Ragosta (43′ st Rescigno), Sessa (23′ st Casillo). A disposizione: Buonanno, Massa, Miccichè, Aprea.

Allenatore: Felice Rea

NAPOLI UNITED: Giordano D., Fucile (12′ st Langella), Somma, Barone (7′ st Renelus), Akrapovic, Diakhaby (14′ st Giordano G.), Arario, Baumwollspinner, Ciranna, Cittadini, Pelliccia (30′ st Gioielli). A disposizione: Ascione, Langella, De Marco, Cardone, Oliva, Delgado Soares.

Allenatore: Diego Armando Maradona

ARBITRO: Rehmet di Mestre

ASSISTENTI: Pepe di Nocera Inferiore e Tallarico di Ercolano

MARCATORI: 39′ pt Liberti (P), (NU), 35′ st Renelus (NU), 48′ st Arario (NU)

NOTE: Ammoniti: Festa (P), Chironi (P), Rosolino (P), Di Napoli (P), Akrapovic (NU)

Mary D’Onofrio Ufficio Stampa Pomigliano ASD

Gennaro Albolino

Leggi anche

Il Pomigliano torna alla vittoria, con l’Acerrana vince e convince

 

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.