Pomigliano vittorioso anche in Coppa, termina 3-1 la sfida con il Sant’Agnello

Pomigliano vittorioso anche in Coppa, termina 3-1 la sfida con il Sant’Agnello

Continua la striscia positiva del Pomigliano, vittorioso anche quest’oggi per 3-1 contro il Sant’Agnello con una partita disputata allo stadio Vallefuoco di Mugnano per l’indisponibilità del Gobbato.

La partita, valevole per la Coppa Italia, vede nei primi minuti le compagini non risparmiarsi nei contrasti. Una partita dai ritmi altissimi condita da un agonismo vivace. I granata dominano in lungo e in largo nonostante le 9 assenze più Di Napoli squalificato .

Al 21’ minuto Liberti concretizza. Il pallone respinto viene raccolto al limite da Rescigno che, in rovesciata, offre di nuovo in aerea a Liberti una palla alta che da al centrocampista pomiglianese la possibilità di liberare un potente destro che entra in goal.

Un Pomigliano attento e ben coperto, sfiora più volte il gol fino a quando, da un calcio d’ angolo, Moccia, serve uno splendido pallone in aerea di rigore ad Abajan che svetta altissimo e di testa insacca alla sinistra del portiere.

I granata offrono oltre ad un ottimale fase difensiva , interessanti trame che denotano una grande organizzazione di gioco, dove si evidenzia la grande sapienza tattica di mister Rea.

Il secondo tempo vede in campo tante sostituzioni con il Pomigliano che ormai a risultato acquisito cerca solo di controllare la partita. Così come nel primo tempo, tante sono le occasioni del Pomigliano per portarsi sul 3 a 0 fino al 85′, quando un cross dalla trequarti di Gentile trova uno splendido stop di petto di Rescigno che al volo di destro insacca con un meraviglioso goal alla sinistra del portiere.

La partita finisce al 91’ quando il Sant’Agnello, con un’ azione in aerea di rigore del Pomigliano, riesce a trovare il goal della bandiera con Gargiulo.

Bella vittoria , qualificazione archiviata ma da domani i ragazzi non sanno ne dove allenarsi ne dove giocare , vista l’ indisponibilità del Gobbato . A tal proposito il Presidente Romano ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo, in quanto ha dichiarato di essere stato abbandonato da tutto e tutti. Si è comunque messo a disposizione del comune per rilevare la gestione provvisoria del campo al fine di accollarsi tutti i costi per mettere in sicurezza lo stadio per poter tornare a giocare a casa sua.

Il tabellino

Pomigliano: Torino, Rosolino, Barbato, Sepe, Campanile, Fiorillo, Rescigno, Liberti, Abayian, Chironi, Moccia. A disposizione: Buonanno, Erbaggio, Gentile, Cantone, Santorelli, Sessa, Veneruso, Barbarisi, Russo.  Allenatore: Rea

Sant’Agnello: Troiano, Vecchione, De Gennaro, Gargiulo, Blanchi, Cesarano, Falanga, Vitiello, Di Maio, Manzi, Mentana. A disposizione: Landolfi, Palomba, Trotta, Giordano, Coppola, Castellano, Caputo, Tarallo, Donnarumma.  Allenatore: Antonio Guarracino

Arbitro: Diego Coraggio (Napoli)

Marcatori: 21′ Liberti (P), 37′ Abayian (P), 85′ Rescigno (P), 93′ Di Maio (S)

Mary D’Onofrio Ufficio Stampa Pomigliano ASD

Leggi anche: Roma-Napoli, Orsi: “Mourinho vorrà limitare Kvara. Su Osimhen, Meret e Raspadori…”

https://twitter.com/AlbolinoGennaro

 

 

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.