Lozano, Salvione: “Nonostante la positività di Politano, non credo partirà titolare”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Salvione

LOZANO SALVIONE – A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Pasquale Salvione, giornalista del Corriere dello Sport. Di seguito, un estratto raccolto dalla redazione ilsognonelcuore.com.

Napoli, Salvione: “Deve essere attento in fase difensiva per poi pungere in attacco”

LOZANO SALVIONE – “Lozano titolare per la positività al Covid di Politano? In realtà, per una questione di equilibri, non sono certo che il messicano giocherà dal primo minuto. Ma non c’entrano nulla le dichiarazioni rilasciate dal ragazzo durante la settimana. Potrebbe esserci la sorpresa Elmas titolare. Spalletti è molto bravo a cambiare la partita in corso anche grazie alle cinque sostituzioni, quindi non mi meraviglierei se la gara dovesse sbloccarsi nella mezzora finale. Il Napoli deve essere attento in fase difensiva per poi pungere in attacco. I due tecnici sono molto bravi, fra i migliori di questo campionato, però, ad oggi, grazie all’esperienza fatta con la Lazio, forse Simone è un tantino favorito rispetto a Luciano in questo scontro tra allenatori. Nessuna delle due squadre è dominante sull’altra, per cui non mi aspetto un risultato acquisito prima dell’ora di gioco. Una chiave di lettura può essere Osimhen contro Ranocchia: l’interista è chiamato a sostituire De Vrij, ma non è molto veloce. Dal canto suo, Victor ha uno strapotere fisico che potrà mettere in difficoltà l’avversario. L’Inter giocherà con un baricentro più arretrato per non mostrare il fianco ai contropiedi partenopei, pertanto ci sarà bisogno di un grandissimo lavoro dei trequartisti chiamati a scavalcare il muro difensivo nerazzurro”.

LEGGI ANCHE

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.