Mancini, Budite: “Sarà lui a marcare Osimhen. Su Zaniolo…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
MANCINI Budite

MANCINI BUDITE – A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Danilo Budite, giornalista di vocegiallorossa.it, network Tutto Mercato Web. Di seguito, un estratto raccolto dalla redazione ilsognonelcuore.com.

Mourinho, Budite: “Le sue parole ci hanno fatto capire che…”

MANCINI BUDITE – “Le parole di Mourinho di giovedì ci hanno fatto capire che domani, contro il Napoli, giocheranno i titolari. L’unico dubbio era su Zaniolo, ma ci sarà. Partita importante al di là dei punti, perché la Roma si trascina il problema dei big match già dalla scorsa stagione. Non credo che la gara in Norvegia contro il Bodo faccia testo, ma c’è bisogno di dimostrare attaccamento alla maglia. Quest’anno la squadra è spaccata in due: i titolari, ovvero quei quattordici calciatori, sono di gran lunga superiori al resto della rosa, che sono stati messi ai margini anche dal tecnico. Mi riferisco a gente come Villar, Diawara, Mayoral e Kumbulla, definiti anche dal portoghese non all’altezza della situazione. Osimhen? L’unico che può tenergli testa è Gianluca Mancini, ed il risultato dipenderà molto dalla prestazione del difensore. Il Napoli, poi, non ha solo il nigeriano che può far male, dunque ci sarà bisogno di fare una fase difensiva perfetta. I nostri difensori sono molto veloci, ma non basta per fermare la potenza di fuoco azzurra”.

LEGGI ANCHE

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.