Donnarumma, il fratello: “A chi non piacerebbe vederlo al Napoli”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Napoli, Antonio Donnarumma: “Gigio al Napoli? A chi non piacerebbe”

DONNARUMMA NAPOLI – Con il calciomercato alle spalle, è ormai tempo di pensare unicamente al campionato e alle varie competizioni in giro per il mondo. I principali campionati europei sono partiti e con loro le scommesse legate ai match. Sono in tanti i tifosi che tentano la fortuna sulla propria squadra del cuore, sperando in una bella vincita. I consigli che danno in molti è che risulta inutile badare alle quote senza fare affidamento a strategie sicure basate sul cosiddetto trading sportivo, di cui si parla qui.

Certamente un mercato strano quello di quest’anno, ancora condizionato dalla forte crisi che ha causato la pandemia da Coronavirus. In particolar modo i club italiano sono sembrati in difficoltà, cercando spesso affari che prevedessero parametri zero o prestiti gratuiti con diritto di riscatto. L’estate della Serie A è stata segnata dagli addii dei grandi nomi che hanno segnato la scorsa stagione: Hakimi diretto al PSG, Lukaku al Chelsea e Cristiano Ronaldo, capocannoniere del campionato, ritorna al Manchester United. Questo ha sicuramente impoverito la nostra massima serie, facendole perdere lustro.

Altro grande addio della Serie A è quello di Gigio Donnarumma, ex portiere del Milan ora in forza al Paris Saint-Germain. Il portiere campano, originario di Castellammare di Stabia, si è trasferito a parametro zero nella capitale francese dopo che non è riuscito a trovare un accordo con il club rossonero. Ecco quindi che per il giovane portiere, Campione d’Europa con l’Italia a Euro2020 e miglior giocatore del torneo, inizia una nuova avventura, anche se al momento non come sperava. Infatti Mauricio Pochettino, tecnico dei parigini, nelle prime uscite della propria squadra ha preferito puntare su Keilor Navas, garanzia tra i pali come ha sempre dimostrato. Ora toccherà al portiere di Castellammare mostrare tutto il suo valore quando verrà chiamato in causa, in modo da mettere in difficoltà il tecnico e Navas.

Antonio Donnarumma: “Gigio sarà sempre tifoso del Milan”

Chi ha parlato dell’illustre portiere della Nazionale è Antonio Donnarumma. Arrivato al Padova da un paio di settimane, il portiere Antonio Donnarumma racconta qualche retroscena dell’avventura francese del fratello Gianluigi, suo compagno di squadra per quattro stagioni nel Milan e sbarcato da poco al Psg: “Gigio è molto contento di questa esperienza, la vive con entusiasmo e serenità – le parole di Antonio Donnarumma a Radio Kiss Kiss Napoli – è arrivato da poco, ecco perché magari fa un po’ di fatica, ma presto troverà il suo spazio. E’ contento, felice e sereno. Con Keilor Navas sono due grandi portieri”.

Poi il discorso si sposta sul Milan e sull’eventualità, per un portiere nato a Castellammare di Stabia, di giocare nel Napoli: “Lo striscione di minacce a Milano nei confronti di Gigio? Ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia, comportandosi in modo esemplare dentro e fuori dal campo. Ha fatto una scelta diversa, voleva una nuova esperienza e ha l’età giusta per farla. Gigio sarà sempre riconoscente al Milan e resterà sempre tifoso del Milan. Se un giorno dovesse vestire la maglia del Napoli? A chi non piacerebbe? Siamo campani, tutti vorrebbero un giorno difendere i pali del Napoli”.

LEGGI ANCHE

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.