Napoli, Bargiggia: “Il mercato è fermo, invece quello delle altre…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

NAPOLI BARGIGGIA – Paolo Bargiggia, giornalista esperto di calciomercato, ha parlato del mercato del Napoli e tanto altro ai microfoni de “Il Sogno Nel Cuore” trasmissione condotta da Luca Cerchione, in onda ogni lunedì dalle 12:00 alle 13:00 su 1 Station Radio.

Kaio Jorge, Bargiggia: “Andrà alla Juventus”

“Le parole di Sacchi su Spalletti probabilmente si riferiscono al rapporto dell’allenatore con i giocatori più importanti della squadra. Credo volesse esprimere un concetto, il Luciano tattico, applicato sul campo, è un allenatore che ti può fare la differenza, quello fuori dal campo e nel rapporto con i giocatori, a volte crea delle interferenze che si possono ripercuotere sulla squadra. Mercato pronto a partire? Sul Napoli non ci sono segnali su trattative pronte a scaldarsi, bisognerà vedere fin quando De Laurentiis resterà coerente sulla sua linea di non fare acquisti se prima non si cede. Ieri si è riacceso l’affare Juventus-Locatelli, oggi sono previsti altri aggiornamenti. Credo troveranno la chiave per il trasferimento”.

Nandez, Bargiggia: “La prossima settimana andrà all’Inter”

“La prossima settimana sarà il giorno di Nandez all’Inter. Aspettiamo l’annuncio della Roma per l’ingaggio di Shomurodov dal Genoa, operazione da 20 milioni di euro. L’Atalanta ha preso Lovato dal Verona. Cristiano Ronaldo? La sua permanenza non è una buona notizia per Allegri, farà di necessità virtù, non giocherà tutte le partite. Kaio Jorge? Il Napoli fu la prima società ad avere contatti, ma poi la trattativa non si è concretizzata. Il giocatore andrà alla Juventus entro la fine del mercato. Gaetano? L’intenzione è di cedere giocatori come lui, Zanoli e Folorunsho”

LEGGI ANCHE

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.