Italia, Gregucci: “Trionfo Europeo grazie al visionario Mancini ed alla coesione del gruppo. Insigne è Napoli, deve restare”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
gregucci

ITALIA GREGUCCI MANCINI – Angelo Gregucci, ex allenatore del Venezia ed ex collaboratore di Mancini, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de “Il Sogno Nel Cuore”, trasmissione condotta da Luca Cerchione in onda dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 13:00 su 1 Station Radio.

Mancini, Gregucci: “Ha inciso al 100% nella vittoria dell’Europeo”

“Mancini ha inciso al 100% nella vittoria dell’Europeo. Ha preso la Nazionale dalle macerie della non qualificazione al mondiale in Russia e l’ha portata al trionfo. Esordì dichiarando di voler tornare a vincere e ci è riuscito. Farlo in poco tempo è stato il frutto di un’idea di un visionario. Essendo stato un calciatore di livello, riusciva a capire in venti minuti quale calciatore selezionare. L’Italia non è vero che non ha un fuoriclasse. In porta ha uno straordinario Donnarumma, a centrocampo un professore, Jorginho, e un esterno, Spinazzola, il quale era un fattore determinante. La sua visione era quella di avere tanti grandi giocatori che nessuno vedeva, ed è qui che c’è il suo merito”.

Spalletti, Gregucci: “È uno dei migliori allenatori del nostro movimento”

“Fortuna? Un pizzico ci vuole sempre in quel tipo di competizione. La visione è totale, il suo staff e la coesione del gruppo ha fatto il resto. La Nazionale ha valorizzato i calciatori e non il contrario come accade nei club. Spalletti? È uno dei migliori allenatori del nostro movimento, con un’idea precisa. Spero sia lungimirante, perché gli inizi dei suoi predecessori sono sempre stati fragorosi e i rapporti con Adl si logorano velocemente. Al netto di tutto ciò che è stato, il Napoli ha una squadra a livello programmatico in vantaggio rispetto ad altre perché ha effettuato buoni investimenti. Insigne? Nell’età contemporanea, Lorenzo è Napoli. I club devono tornare a valorizzare i calciatori e non più il contrario”.

LEGGI ANCHE

Koulibaly, Di Napoli: ” È sicuramente uno dei più forti in circolazione…”

Autore

Per restare sempre aggiornato sul Napoli, leggi www.ilsognonelcuore.com oppure collegati a Instagram o Facebook.